Le mafie in Germania

di Michele Bonucci

Il paradiso della criminalità organizzata – Germania non solo come prima forza europea, ma anche come paradiso della mafia. Si è parlato di questo al panel dal nome “Mafie in Germania”, con gli speaker Cecilia Anesi, cofondatrice dell’Irpi (Investigative Reporting Project Italy), Margherita Bettoni di Corrcet!v, Franco Castaldo (fondatore e direttore di Grandangolo) e Giulio Rubino (co-fondatore Irpi). Persone che hanno svolto un lavoro d’inchiesta dal locale all’internazionale, da Agrigento (dove opera la “Stidda”) alla nazione tedesca. Un lavoro di squadra “glocal” come lo definisce Cecilia Anesi.

I vuoti legislativi – É una serie di circostanze a rendere la Germania il luogo prediletto delle mafie. Le forze di polizia tedesche, che pure sono molto efficienti, non hanno la preparazione per fronteggiare questo tipo di criminalità, e non hanno soprattutto gli strumenti legali. Nel codice penale tedesco non esiste il sequestro preventivo, né tantomeno il reato di associazione mafiosa. Gli affiliati tendono ad evitare i morti in Germania, così che la polizia si concentri su questioni più urgenti.

I numeri – Il fenomeno investe in particolare il sud della Germania, ma anche l’est. Si parla di 5.550 soggetti affiliati ai vari clan. Ma non c’è un dato preciso: molti fanno avanti e indietro  tra Olanda, Svizzera e Belgio. Si parla di forze radicalizzate sul territorio che agiscono nei settori della ristorazione e dell’industria edilizia, per arrivare a scalare le vette delle attività finanziarie: in Germania mancano leggi specifiche anche contro il riciclaggio di denaro.
Un esempio su tutti: Il clan Farao, che in Germania si è arricchito, per poi accrescere la sua forza in Italia e nel mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...